This website or its third-party tools use cookies, which are necessary to its functioning and required to achieve the purposes illustrated in the cookie policy. If you want to know more or withdraw your consent to all or some of the cookies, please refer to the cookie policy. By closing this banner, scrolling this page, clicking a link or continuing to browse otherwise, you agree to the use of cookies. cookie policy.

N! voglia di essere Leader

Nei giorni scorsi si è svolta a Montreux, in Svizzera, la seconda edizione del NEXUS Business Forum che ha visto, nelle due giornate, confrontarsi fornitori e soci di N!

“Il fatto che più di 300 delegati hanno partecipato a questo evento internazionale, in rappresentanza di circa 70 nazioni, è la prova evidente che NEXUS Automotive International è sempre più una realtà globale dell’aftermarker” ha detto il CEO Gael Escribe. N! è una realtà con un fatturato consolidato (per tutti i suoi soci) ad oggi di € 7.25 miliardi e che – secondo il suo CEO – l’obiettivo per il 2016 sarà di arrivare ad oltre € 9 miliardi; raggiungibile considerando anche l’allargamento del gruppo in altri paesi (in circa 100 nazioni).

“La nostra visione è quella di essere in un mercato globale nel quale Nexus vuole essere leader, e non più uno sfidante”, ha sottolineato Gael Escribe, ricordando al pubblico presente come N!, in soli due anni, ha già raggiunto 59 contratti di fornitura di cui 50 sono globali.

Quest’anno gli Stati Uniti, attraverso NEXUS Automotive Nord America, diventerà la regione più grande di N! anche se l’attenzione continuerà ad essere in tutto il mondo con sviluppi in Cina “una regione che sta davvero iniziando a lavorare con Autoparts” ha concluso Gael.

Durante il meeting si è sottolineato l’ingresso del primo membro proveniente dall’Iran, Alborz YADAK TRADING.

Tante le novità che verranno raccontate sulle nostre riviste sul prossimo numero e che sono relative anche al programma N! Academy, per esempio, è un’attività per aftermarket certificata e che assicurerà formazione a livello di gestione, tecnica e capacità di vendita per le aziende. Inoltre è stato costruito un intranet chiamato CON! NECT che consentirà alle aziende di aumentare il proprio business. Nella prossima news le aziende vincitrici della prima NEXUS ‘ innovative Supplier of the Year Awards’: Federal-Mogul e NTN-SNR.

Source: www.ilgiornaledelmeccanico.it

More news